Nick Hornby a Roma il 5 giugno

Giovedì 5 giugno Nick Hornby, autore di Febbre a 90, Alta Fedeltà, Essere Buoni, sarà a Roma, ospite insieme a Joseph O’Connor del Festival Letterature 2008.

La serata si terrà nella Basilica di Massenzio, ai Fori Imperiali, tempo permettendo. Se il tempo non permetterà e pioverà, la manifestazione si sposterà al Teatro Eliseo, Via Nazionale 138. Inizio in ogni caso alle ore 21, ingresso libero (ma c’è da ritirare un biglietto gratuito all’ingresso).

Hornby leggerà un suo testo – saggio o racconto, ancora non si sa – e un altro suo testo verrà letto da Giulio Scarpati. Il Gruppo dei Capolinea suonerà dal vivo.

Questo è il link alla pagina della serata, sul sito del Festival delle Letterature.

Tramite questa pagina su Kataweb potete proporre delle domande per Hornby. Una decina di queste gli verranno poste e troverete le risposte in una videointervista.

Devo ricordarmi di portarmi dietro la mia copia di Alta Fedeltà per farmela autografare. E speriamo che non piova.

La settimana scorsa (dunque prima del reboot di Magrathea) è stato ospite del Festival delle Letterature William Gibson, il padre del cyberpunk. La serata è stata interessante, Gibson ha letto un suo saggio che è un po’ una summa del suo pensiero e riassume i temi che si presentano in tutti i suoi romanzi.

Potete trovare una traduzione del saggio e ascoltare la lettura di un suo racconto sul sito XL di Repubblica.it

E’ disponibile anche il testo dell’intervista di Bruce Sterling a Gibson, sempre su XL.

Rispondi