Super spoiler per la seconda parte della quarta stagione di Battlestar Galactica

25 giugno 2008

Mi sembra incredibile parlare solo adesso di Battlestar Galactica, una delle migliori serie tv di fantascienza mai prodotte. Finalmente posso farlo e si tratta di un’anticipazione bella grossa.

Dopo la tiste, bellissima conclusione della prima parte dell’ultima stagione, non vedo l’ora che arrivi gennaio (ma alcune fonti dicono marzo, aprile) per vedere come si conclude la serie che ha dato un senso alla parola “reimagination”.

Partiamo con il trailer preparato da Sci Fi Channel:

Una delle immagini più significative del trailer è quella di Starbuk, sola, accanto ad una pira funebre.
Chi brucia su quella pira?

Occhio allo spoiler!

Ebbene, pare che il corpo che Kara Thrace brucia sulla pira sia il suo. Il suo corpo originale, che lei ha rinvenuto tra i rottami del suo Viper. La Starbuck che è tornata sul Galactica all’inizio della quarta stagione è un clone a cui sono state impiantate le memorie di Kara.

Chi ha la tecnologia per costruire una copia perfetta di un Viper, creare un clone, estrarre la memoria da unLe tre navi presenti al momento dell'esposione del Viper di Starbuck umano e impiantarla nel clone?
Il Quinto Cylon? Umani in possesso di una tecnologia avanzata?
Forse l’occupante della misteriosa nave che ha assistito all’esplosione del Viper di Starbuck alla fine della terza stagione?
Se è possibile creare cloni di umani e impiantarvi le memorie di una persona, dov’è la differenza tra umani e cylon?

Per ora non ci sono risposte, solo teorie e ipotesi. Dopo una terza stagione deludente, Battlestar Galactica ha iniziato la quarta in grande stile e io sono sempre più curioso di vedere come finirà.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *