Guerre Stellari e Giappone, 30 anni di amore

I giapponesi mi incutono timore.

In realtà, essendo cresciuto a pane e anime, subisco una forte fascinazione per il paese del Sol Levante. Il fatto è che quando i giapponesi fanno qualcosa, lo fanno in modo così intenso, totale, viscerale.

E’ per questo che ho idea che Star Wars Celebration Japan, che si chiude oggi dopo 3 giorni fitti di eventi, sia stata una manifestazione irripetibile.

Celebration Japan è stata la prima convention ufficiale dedicata a Guerre Stellari tenuta in Giappone ed è stata organizzata in occasione del trentesimo anniversario della prima proiezione di Una Nuova Speranza (All’epoca semplicemente Guerre Stellari) in quel paese.

A giudicare dal blog della corrispondente di starwars.com e dalle foto, eventi, presentazioni, cosplay e celebrazioni sono stati qualcosa di assolutamente fenomenale.

Spettacolare l’esposizione The Vader Project, un’installazione formata da numerosi elmetti di Darth Vader, decorati e reinterpretati da famosi artisti della scena pop e underground. Presumo che in Italia non la vedremo mai. Peccato.

Consoliamoci col trailer di Guerra dei Cloni: lo vedremo nei cinema a settembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *