Push: film con superpoteri senza supereroi

Arriverà a febbraio negli USA, un po’ dopo da noi, Push, un film che sembra un incrocio tra Alias e X-Men a giudicare dal trailer.

Variety descrive il film, ambientato prevalentemente a Hong Kong, con queste parole:

“Il thriller fantascientifico e ricco di azione coinvolge un gruppo di giovani espatriati americani dotati di poteri telecinetici e di preveggenza, che si nascondono da un’agenzia governativa segreta degli USA detta “La Divisione”. Devono utilizzare i loro differenti talenti e riunirsi per un ultimo lavoro che permetterà loro di fuggire per sempre dall’Agenzia.”

Tra i protagonisti del film ci sono Dakota Fanning e Chris Evans. La regia è di Paul McGuigan (ha diretto tra gli altri Slevin, un buon film d’azione con Bruce Willis, Morgan Freeman, Ben Kingsely). La storia e sceneggiatura sono firmate da David Bourla.

Il trailer promette bene e per iniziare a promuovere il film, l’etichetta Wildstorm della DC Comics pubblicherà una miniserie a fumetti ambientata prima delle vicende del film.

Potete vedere il trailer sul sito ufficiale di Push e leggere il primo episodio della miniserie qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *