E’ morta Majel Barrett Roddenberry

19 dicembre 2008

Majel Barrett Roddenberry potrebbe essere un nome sconosciuto per molti di voi. Non lo è di certo per i fan di Star Trek. Majel è la vedova di Gene Roddenberry, il creatore di Star Trek, ed è stata parte integrante della costruzione della saga. E’ morta lo scorso 18 dicembre all’età di 76 anni.

Oltre a fornire consigli e opinioni sulla gestione e sviluppo delle varie serie, ha dato il volto a tre personaggi fondamentali nella storia di Star Trek.

Ha debuttato nel pilot della serie originale nel ruolo del Primo Ufficiale dell’Enterprise, carica che nella serie è stata poi assegnata al Signor Spock. Il personaggio del Vulcaniano è stato scritto dagli autori ricalcando i tratti fondamentali del personaggio interpretato dalla Roddenberry nel pilot.

Tolta la parrucca castana da Numero Uno, ha dato il volto all’infermiera Chapel per tutte le stagioni della prima serie, aiutando il dottor McCoy a mandare avanti l’infermeria dell’Enterprise.

In Star Trek. The Next Generation e Deep Space 9 è stata Lwaxana Troi, originale madre del consigliere Troi, con una cotta per il Capitano Picard.

Anche la sua voce ha fatto la storia di Star Trek: ha infatti dato la voce a tutti i computer della federazione e ad alcuni personaggi della serie animata. Chi vedrà il nuovo Star Trek di JJ Abrams in lingua originale potrà sentire il suo ultimo contributo alla saga.

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *