Stasera inizia Dollhouse: Joss Whedon torna in TV

Il cast di DollhouseStasera va in onda su Fox TV la prima puntata di Dollhouse, la serie che vede il ritorno sul piccolo schermo di Joss Whedon, creatore di Firefly, Angel e Buffy l’Ammazzavampiri.

In Dollhouse, Eliza Dusku (vechia conoscenza dei fan di Buffy), interpreta Echo, membro di un gruppo di persone noti come “Attivi” o “Bambole”. Le loro menti sono state svuotate per poter essere riprogrammate con nuove personalità, conoscenze, memorie e abilità necessarie per svolgere diversi compiti. Vengono assoldati per compiere particolari lavori, crimini, azioni eroiche, vivere fantasie e occasionalmente compiere buone azioni. Tra una missione e l’altra vengono nuovamente “cancellati” e vivono come bambini in una struttura segreta chiamata “Dollhouse” (casa delle bambole). La storia segue Echo, che inizia in uno stato di vuoto mentale e lentamente ritrova la coscienza di sé, mentre l’agente dell’FBI Paul Ballard (Tahmoh Penikett, l’Helo di Battlestar Galactica) indaga sulla misteriosa organizzazione.

Lo show segna il ritorno in TV di Joss Whedon. La produzione dei primi 13 episodi del telefilm è stata resa difficile dai rapporti complicati tra Whedon e la Fox. Il pilot della serie è stato girato, riaggiustato e infine scartato. Al suo posto è stato scelto come primo episodio quello che doveva essere il secondo, che a parere della Fox introduce meglio i temi e le atmosfere della serie. Il pilot originale non verrà mai trasmesso.
Le influenze del network sul primo episodio si vedono: a parere dei critici televisivi che l’hanno visto in anteprima, il pilot è pieno di buone idee, ma non convince. Il secondo episodio, in cui la Fox ha avuto meno influenza, è migliore.
Alcuni dirigenti del canale TV hanno avuto problemi con le trame di alcuni episodi. Alla considerazione che in alcune situazioni le azioni degli Attivi ricordano la prostituzione, Whedon ha risposto che quello è proprio uno dei temi che intende trattare.

Durante la produzione alcuni commentatori hanno definito lo show troppo visionario e “avanti” e hanno notato che un lato rappresenta un prodotto difficile da gestire per un network interessato prima di tutto agli ascolti, dall’altro non sempre la scrittura di Whedon è in grado di tradurre la sua visione.
Altre perplessità sono state espresse sul personaggio di Echo. E’ la portagonista della serie, ma di fatto Eliza Dusku interpreta uno o più personaggi completamente diversi in ciascun episodio. Questo potrebbe creare difficoltà per gli spettatori ad affezionarsi al personaggio.

Stasera dubbi e perplessità lasceranno il posto alle recensioni. A scrivere le trame di Dollhouse ci sono, oltre a Whedon, sceneggiatori di primo piano come Jane Espenson e Tim Minear.

Una risposta a “Stasera inizia Dollhouse: Joss Whedon torna in TV”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *