Romics: festival del fumetto, dell’animazione e dei giochi. In corso a Roma

E’ in corso a Roma, fino al 3 ottobre, la fiera del fumetto di Roma, Romics. L’edizione 2010 si svolge nella consueta location della Nuova Fiera di Roma, ha un programma nutrito e prevede ospiti eccezionali. Interessanti le manifestazioni e gli eventi previsti durante la fiera, sia nel campo dei giochi, che del fumetto e dell’animazione. Come sempre, molta attenzione viene dedicata al cosplay.

Durante la manifestazione verranno assegnati i premi Romics d’Oro, premi per chi si è distinto nel campo del fumetto. Tra i premiati l’autrice del fumetto culto Lady Oscar, Ryoko Ikeda – che sarà presente a Romics – il disegnatore di Tex Claudio Villa e Chirs Ware, l’autore di Jimmy Corrigan, la graphic novel che ha rivoluzionato il senso narrativo e lo spazio architettonico della pagina a fumetti. In onore della Ikeda si terrà anche una speciale celebrazione dedicata a Lady Oscar.

Tra gli ospiti della manifestazione anche sette disegnatori che racconteranno la loro carriera artistica e terranno dei workshop per chi volesse intraprendere la carriera di disegnatore di fumetti. Il ciclo di incontri, denominato I Sette Re di Romics, prevede la presenza di Roberto Dal Pra’, Stefano Disegni, Paolo Eleuteri Serpieri, Roberto Recchioni, Laura Scarpa, Rodolfo Tort, Yoshiko Watanabe.

Altri ospiti saranno l’attrice Mary Oyaya, interprete della Maestra Jedi Luminara Unduli nella trilogia di prequel di Guerre Stellari e il disegnatore italiano trapiantato negli USA Ivan Brunetti.

Il programma culturale di Romics include l’Università del Fumetto e della Multimedialità, realizzata in collaborazione con numerose facoltà italiane. L’Università del fumetto e della multimedialità è un’iniziativa unica al mondo nel suo genere ed assolutamente inedito è il partenariato così organico con il mondo accademico. Una serie di lezioni sulla storia, la tecnica e il linguaggio del fumetto e dell’animazione, il rapporto cinema/fumetto, il doppiaggio e gli adattamenti, tenute da teorici, accademici e dai grandi maestri del fumetto internazionale Il rapporto del fumetto con la multimedialità. Tema portante dell’Università del fumetto e della multimedialità 2010 sarà una riflessione su come il fumetto abbia formato l’immaginario multiforme e multimediale che segna la nostra contemporaneità, includendo le sue diverse forme: la produzione popolare e il romanzo a fumetti. La tematica sarà al centro del Convegno che si terrà giovedì 30 settembre, dal titolo “Segnando l’immaginario – Il fumetto nell’epoca della multimedialità”.

Tra i vari concorsi legati a Romics non possiamo dimenticare la sfilata di cosplay, i cui vincitori rappresenteranno l’Italia al campionato del mondo di cosplay, il World Cosplay Summit 2011 di Nagoya, e il Gran Galà del Doppiaggio, che vede coinvolti e premiati i maggiori protagonisti del doppiaggio italiano di film, telefilm e cinema d’animazione.

Conclude il programma un’ampia area ludica, ricca di iniziative con tornei, giochi di ruolo, videogiochi, presentazioni delle novità del settore. L’ampliamento dell’area videogames costituisce un vero e proprio salone con divertimento per tutte le età.

Sul sito ufficiale di Romics potrete consultare il programma generale e avere ogni informazione su costi dei biglietti, orari della manifestazione e istruzioni per raggiungere la Fiera di Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *