Simon Pegg e Nick Frost maroccano Guerre Stellari

E’ probabile che il titolo di questo articolo non abbia alcun senso per voi.

Partiamo dalla fine: si tratta di un video divertente.

Maroccare” è una di quelle scelte di adattamento su cui si potrebbero aprire dibattiti. Nel suo film del 2007 con Jack Black Be Kind Rewind, Michel Gondry immagina che i commessi di una videoteca, per soddisfare le richieste dei clienti, girano versioni amatoriali e con pochi mezzi dei film famosi che gli vengono richiesti e di cui sono sforniti. Ovviamente è evidente da subito che nelle videocassette non ci sono i film originali. I commessi rispondono che sì, infatti, non sono gli originali, sono versioni “svedesizzate“, è lo stile del Nord Europa, è roba d’arte. I clienti della videoteca si lasciano coinvolgere da questa illusione collettiva e iniziano non solo a chiedere sempre più versioni svedesizzate dei loro film preferiti, collaborano anche alla realizzazione. E’ un film molto bello, un atto d’amore verso il cinema.

Quindi, in originale i film rifatti sono svedesizzati. E’ anche un modo per alludere alle posizioni molto liberali del governo svedese sul file sharing. Ma soprattutto, svedesizzati, Svezia, Nord Europa, film d’arte, eleganti. Nella versione italiana (intitolata Gli Acchiappafilm) i film sono maroccati. Da marocchino + taroccato.

E’ una di quelle scelte che fanno venire voglia di andare nell’ufficio di chi ha curato l’adattamento e chiedergli “Perché?”

Andiamo avanti. Simon Pegg e Nick Frost. Grandi attori comici inglesi. Se leggete questo sito, avrete sicuramente visto Shaun of the Dead (L’Alba dei Morti Dementi), di cui i due sono protagonisti. Vedetevi anche Hot Fuzz. E, naturalmente, Simon Pegg è Scott nello Star Trek di Abrams.

Pegg è Frost hanno un film di fantascienza comica in uscita, Paul. Il video qui sotto è evidentemente un tentativo di pubblicità virale. Ed è anche divertentissimo, quindi è un tentativo andato a segno. Guardatevelo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *