E arriva pure il live action de l’Uomo Tigre!

20 giugno 2013

tigermaskVi ricordate l’Uomo Tigre, che lotta contro il male?

Dovete avere una certa età per ricordarvi di questo anime sul wrestling giapponese. Oppure essere nerd duri.

Raccontava la storia dell’orfano Naoto Date, che fugge dall’orfanotrofio per “diventare forte come una tigre”. Diventa un membro della Tana delle Tigri, la violentissima organizzazione che sforna lottatori di wrestling disposti a tutto, soprattutto se illecito, per vincere gli incontri.

Naoto, sotto le spoglie dell’Uomo Tigre, diventa il più forte, rappresentativo e disonesto dei lottatori. Usa il denaro vinto per finanziare l’orfanotrofio in cui è cresciuto. Quando si rende conto che i bambini lo idolatrano e lo prendono a modello, decide di abbandonare Tana delle Tigri e i suo metodi scorretti per diventare un campione onesto.

Ovviamente in Tana delle Tigri non la prendono bene e gli mandano contro un lottatore dopo l’altro per cercare di eliminarlo.

L’anime arrivò in Italia nel 1982 e ridefinì il concetto di violenza animata.

Ora è in arrivo il live action, col titolo originale Tiger Mask. Il sito ufficiale del film è in Giapponese, se lo parlate, mentre il teaser trailer parla da solo.

Yattaman, Devil Man, Space Battleship Yamato, Capitan Harlock e ora l’Uomo Tigre. Gli anime simbolo degli anni ’70 – ’80, quelli con cui sono cresciuto io, stanno venendo tutti riproposti come film dal vivo. Mi sa che la mia analisi è corretta.

Nessun commento

Rispondi