Il medioevo digitale può cancellare i nostri dati
Varie / 29 Ottobre 2008

Jerome McDonough, un assistente professore in scienze librarie e dell’informazione dell’Università dell’Illinois, lancia un grido d’allarme: vista la rapida evoluzione dei sistemi di memorizzazione digitale – sia dei supporti, che dei software che leggono i file – rischiamo di perdere i nostri dati.