I Cavalieri Templari fanno causa al Vaticano
Varie / 4 Agosto 2008

I Cavalieri Templari intendono chiedere al Vaticano di essere reintegrati del loro buon nome e dei beni che gli furono espropriati, per un valore di parecchi miliardi di euro. Per portare avanti le loro richieste hanno depositato un’azione legale in Spagna contro Benedetto XVI. La causa si basa su alcuni documenti ritrovati di recente.